Innovation Manager

Il ruolo dell’innovation Manager è guidare le aziende nel percorso di trasformazione digitale attraverso strategie che permettano di restare al passo con la continua evoluzione tecnologica. Il suo intervento ha lo scopo di far funzionare meglio il business, far emergere nuove prospettive ed opportunità e aiutare l’organizzazioni a restare attive in mercati sempre più competitivi e in continua evoluzione. La sua mission, oltre ad individuare le innovazioni ritenute strategiche, è anche quella di lavorare sulla cultura dell’azienda, sulle persone e più nello specifico sul “cambiamento”. Un elemento che caratterizza l’attuale trasformazione digitale è la velocità con cui avviene il cambiamento, che si presenta rapido e dirompente e che costringe le aziende di ogni settore industriale a riconfigurarsi, pena la sparizione. Le competenze più importanti sono leadership, capacità di motivare, ispirare i collaboratori e il change management per superare la resistenza al cambiamento. Solo partendo dalle persone, è possibile incanalare le molteplici energie digitali e ridisegnare il proprio modo di fare business attraverso nuovi mindset, nuove soluzioni tecnologiche che comprendono sistemi evoluti ed integrati.

Tale approccio è cruciale per l’impresa al fine di adattarsi alla crescente pressione competitiva e per restare connessa con i propri clienti.